21.8.14

Midi skirt and funny cut-out sunnies


Entrare nel loop "midi skirt cercasi" ed uscirne con una variante bon ton in taffetà color rosa shocking non era esattamente nei miei piani prima di innamorarmi perdutamente di questa gonna per colore, forma e tessuto. Un capo di grande tendenza del 2014 e perfetto per rendere iper femminile un look che ahimè fino a poco fa avevo però indossato raramente se non nella versione in plissè. 
Ammettendo che si tratta di un twist lontano dalle nostre abitudini, perchè non divertirsi un pò mixandolo con accessori trendy e iconici come un paio di buffissimi occhiali da sole con trama cut-out tanto cara alle passerelle?! Detto, fatto..tacchi e maxi bangle compresi!
Curando ogni dettaglio, quale miglior occasione poi per sfruttare l'hairstyle ondulato naturale provato durante il primo step del nuovo progetto con L'Oréal di cui vi ho parlato qui, romantico e vagamente spettinato:

Landing into the "midi skirt Wanted" loop and coming out with a very bon ton variant one in shocking pink and taffetà was not exactly in my plans before falling in love over heels with that, due to its color, shape and fabric. The perfect garment for ultra-feminine looks, that anyway until recently I had seldom worn except in the pleated style. 
Admitting that it is a twist far away from our clothes habits, why not have a little fun mixing it with trendy and iconic accessories as a couple of very funny sunglasses with cut-out texture, so dear to the catwalks?! 
No sooner said than done: shoes and maxi bangle included! 
Taking care of every detail, then what better opportunity to exploit the natural wavy hairstyle tried during the first step of the new project with L'Oréal, which I talked about here, romantic and slightly disheveled:

11.8.14

Patchwork trip diary #1

instagram: sabripatchworkporter

Finalmente l'aria di vacanze si respira a pieni polmoni, e con zaino in spalla e valigia alla mano, ecco una piccola preview della prima tappa nella splendida Salisburgo, di cui vi parlerò nei prossimi post con foto e qualche consiglio. Tra un paesaggio e l'altro non possono mancare anche dettagli fashion degli outfit scattati qui e là in mezzo a mari e monti.
New entry sportiva del mese: ennesimo paio di Nike running in tonalità pastello che ho subito indossato sia con minidress e longuette sia con shorts in jeans per il trekking più rilassato in trasferta sulle Alpi. 
Vi auguro uno splendido inizio settimana e stay tuned!!:)

Finally, vacations are in the air, and I'm ready with a backpack and suitcase in hand for the first step into the beautiful Salzburg which I will talk in the next posts with pictures and some advice. Here are even fashion details of outfits snapped between a landscape and the other at seaside or mountains. New sporty entry of the month: another pair of Nike running in pastel shades that I quickly worn either with minidress and pencil skirts or denim shorts for easiest trekking for trip around the Alps. 
I wish you a wonderful start of the week and stay tuned with all the live updates!!:)


all rights reserved Patchwork à Porter

6.8.14

Black&White easy look


Un tocco di black&white su un top leggero a righe e i cosiddetti culotte pants, in seta e cotone freschi e easy-chic, sono l'abbinamento che preferisco per l'estate, semplice ma di tendenza. Come compensare però il rigore del bianco e nero? 
Aggiungendo accessori pop e dal carattere forte! Perciò i protagonisti dell'outfit diventano senza dubbio la borsa city in pelle metallizzata grigio argento a dettagli dorati, gli occhiali a specchio sulle tonalità del blu e del viola per illuminare i colori neutri e un armparty tra maxi orologio e mini bangles laccati al polso:

A touch of black & white on a light striped top and culotte pants, in silk and cotton, fresh and easy-chic are my favorite fashion combo for the summer, simple but trendy. How to compensate, however, the rigor of the black and white? 
Adding pop accessories of course! So the real outfit's protagonists become the city bag in metallic leather gray and silver with gold details, mirrored sunglasses in blue and purple shades to light up neutral colors and a funny armparty with maxi watch and mini colorful bangles on the wrist:

1.8.14

L'Oréal Hairstyle Experience #1: Absolut Repair Lipidium

L'Oréal Absolut Repair Lipidium

Un nuovo progetto in collaborazione con L’Oréal Professionnel  è svelato: si parte alla scoperta di nuovi prodotti per la cura dei nostri capelli e tendenze hairstyle 2014-2015
Come già anticipato dagli aggiornamenti live sui miei social, nel primo appuntamento di #HairstyleExperience presso il Salone La Parrucchieria di Bologna con Ruggero Venturi, ho provato il trattamento ristrutturante Absolut Repair Lipidium che rigenera radici e lunghezze senza appesantire. Et voilà: ho subito notato capelli ultra morbidi e visibilmente più luminosi (…per davvero!). 
Appurato che stile di vita frenetico e stressante, città e clima consumano terribilmente la nostra fibra capillare, nessuno escluso, aggiungiamo il poco tempo che non aiuta di certo a coccolarci come dovremmo con soluzioni beauty ad hoc, il mix fatale è pronto! E’stato perciò consolante sapere che con poche mosse possiamo avere reali benefici: 

A new project in collaboration with L'Oréal Professionnel is revealed: let’s start to discover new products for our hair’s care and 2014-2015 hairstyle trends! As anticipated by my live updates on social channels, during the first date of #HairstyleExperience at La Parrucchieria Salon with Ruggero Venturi, I tested the Absolut Repair Lipidium restructuring treatment that regenerates roots and lengths without weighing hair down. Et voila: I found ultra soft hair and visibly brighter (... for real!) Established that hectic and stressful lifestyle, cities and weather consume our hair fiber, without exception, the fatal mix is done! So, It has been a rather pleasant surprise to know that with a few moves we can have real benefits:

25.7.14

Daily Fashion Fix: urban fairytale


Silhouettes definite, effetti traforati e pattern: una daily fashion fix fatta di energia, sfumature e ironia. Nonché quel lato della moda talmente giocoso, grottesco e pazzo che ci fa fibrillare e confidare nell’assioma- sì, lo è- dell’abbigliamento come divertissement, e non solo come impegno noioso del vestirsi. 
Il colore è curativo, vitale, non possiamo farne a meno e lo desideriamo anche quando, pur non volendolo ammettere, ci nascondiamo timidamente nel total black per scarso coraggio di osare. Combinazioni di fiori geometrici, applicazioni di pietre e brillanti su bustier e crop top crochet, e ancora, metallizzati e laminati che rimandano al futuristico e tutta quell’orda di corolle e palme che ogni stagione estiva invade il nostro guardaroba tornando alla ribalta come must have. 
Tonalità sorbetto, dal consueto verde menta al più romantico glicine, seguite da colpi decisi di acquerello arcobaleno, turchese e cherry, si mescolano in mix&match audaci, fatti apposta per chi non teme sorridere. 
Eclettico, eccentrico o insolito: questo venerdì ha quel sapore etnico e naif delle fiabe, immerso nel “wonderland” in cui ogni tanto ci vorremmo smarrire a riparo dalla ragione.

Strong silhouettes, perforated effects and patterns: today’s fashion fix is made ​​of energy, nuance and irony. It is to say, that side of fashion so playful, grotesque and crazy that makes us trust in the axiom that apparel even means divertissement, and is not just a tedious effort in dressing
The color is healing, vital, we cannot get enough of it, even when, despite not wanting to admit this fact, we shyly hide in total black suits for our lack of courage to dare. 
Combinations of geometric flowers, stones and brilliant applications on crochet crop tops and bustier, and then metallic that recalls the futuristic and the whole horde of blooms and palm trees that invades our wardrobe every summer becoming must have again and again. Sorbet shades, from the usual mint green to the most romantic wisteria, followed by decisive rainbow strokes of watercolor, turquoise and cherry, are blended in a bold mix& match made ​​for those who are not afraid to smile. 
Eclectic, eccentric or unusual: this Friday has that ethnic and naif flavor as the fairy tales one, dipped in "wonderland" where sometimes we would like to get lost, to shelter from reason.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...