17.6.16

Sporty-chic with rose gold

sporty chic look summer 2016 in denim and rose gold
Sporty-chic look with rose gold

Comfort prima di tutto. Questo, il mood in cui ci trascinano le tendenze di urban-style e il non secondario bisogno di sentirci a nostro agio, in particolare quando le temperature si alzano. 
Aspettando l'estate di bikini e gite fuori porta, essere attrezzati con capi in denim e top bianco, abbinamento evergreen dal sapore sporty-chic, risulta allora utile per mordere la giornata in tutta funzionalità. 
Gli accessori fanno qui la loro parte: sfoderare bagliori in oro rosa su sandali gioiello, orologio e bracciali, renderà in un baleno l'intero outfit più prezioso seppur confortevole. 
Un'aggiunta trendy? Minibag in pelle nelle stesse sfumature con tracolla a righe colorate, fantasia sbarazzina ancora sul podio dei pattern più in auge. 

Comfort first. This is the mood in which urban-style trends drag us and following the need to feel at ease, especially when the temperatures are rising. Waiting for the summer of bikini and travels, being equipped with denims and white top, evergreen combination with sporty-chic flavor, is useful to bite the day with functionality. 
Here, the accessories do their part: unleash gleams of rose gold on jeweled sandals, watch and bracelets, will make in a flash the whole outfit more valuable albeit comfortable. 
The trendy item? A leather minibag in the same shades, with shoulder strap with colored stripes, still on the podium of the most in vogue pattern for warm season.

13.6.16

Patchwork Travel Diary #9: into the Chicago crazy Loop

Chicago travel diary photography
Patchwork Travel Diary: into the Chicago crazy Loop

I contrasti sono, il più delle volte, ciò che garantisce fascino ai luoghi. Oltreoceano o a pochi chilometri da casa, se si scandaglia con attenzione la vera anima dei posti, incappare in angoli di mondo in cui la contraddizione ne è la condicio sine qua non, è all'ordine del giorno. 
Ad accoglierci in Illinois per l'ennesima tappa di un instancabile tour itinerante, è allora una Chicago fervida e multiforme, fatta di grattacieli ma avvolta nei fiori di pesco, di architetture avveniristiche, prima fra tutte il Cloud Gate di Anish Kapoor, meglio conosciuto come "The Bean" tra il Park Grill e il Jay Pritzker Pavilion, ma costellata di brick row houses, case a schiera in mattoni grezzi che rispecchiano la tradizione edile del territorio. Le sponde del Lago Michigan, che tutto pare fuorchè un piccolo specchio d'acqua dolce per estensione e colore, abbracciano e racchiudono il cosiddetto Loop, la zona interna e cittadina che include, tra le altre cose, la mondana Magnificent Mile e il John Hancock Center
Se tuttavia il mood urbano si respira nella grande area metropolitana e dall'alto dei rooftop bar più esclusivi, l'impalpabile ma pervasiva atmosfera blues dei locali più storici e iconici, lascia traccia della cultura musicale da cui un intero genere ha avuto origine. 
Allontanandoci dai clichè e sviscerando il circondario di Chicagoland, tra street art e sobborghi in cui i toni delle voci si alzano, il ritmo si fa duro e la sincerità della routine si palesa negli occhi dei passanti, si approda nel villaggio di Oak Park in cui una ventina di case porta la firma di Frank Lloyd Wright, testimoni oculari del transito verso uno stile architettonico moderno. 

24.5.16

Spring outfit: culotte jeans, fringes, lace-up shoes

Spring outfit 2016 culotte jeans, fringes, lace-up shoes
Spring outfit 2016: culotte jeans, fringed jacket, lace-up shoes

L'ondata di frange che ha invaso la scorsa primavera non pare abbandonarci nemmeno nella stagione P/E 2016, in particolare su capispalla, giacche in pelle e suede, e cardigan oversize con cui giocare e rendere dinamico l'intero look. Il black&white grafico rimane in auge, per la gioia dello stile minimal-chic e degli appassionati di un riscoperto ritorno ai neutri. 
Inutile ribadire il protagonismo delle scarpe lace-up, che tra lacci e laccetti, effetti traforati e variazioni sul tema, diventano l'elemento must dal gusto decorativo con cui completare ogni outfit. 
Le forme del denim si ammorbidiscono e convergono nel modello culotte, rigorosamente ampio e dalla lunghezza media, ideale per lasciar scoperte le caviglie e slanciare la figura. 

The wave of fringes that swept last spring does not seem to abandon us even in the Spring/Summer 2016 season. The black&white graphic remains in vogue, to the delight of the minimal-chic style and fans of a rediscovered return to neutral. Needless to say the leadership of lace-up shoes, which become, among laces and laces, openwork effects and variations on the theme, a nice element with the perfect decorative style to better complete any outfit.
The denim shapes will soften and converge in culottes model, strictly large and medium length, ideal to leave uncovered the ankles and slender the silhouette.
  

14.5.16

Patchwork Travel Diary #8: Eivissa from the inside

Patchwork Travel Diary Eivissa from the inside
Travel Photo Diary: Eivissa from the inside

Una tradizione mediterranea radicata e inconfondibile, quella che ogni angolo della storica Eivissa trasuda. Ostinatamente sempre alla ricerca dell'impeccabile, il paesaggio che colpisce i sensi è questa volta fatto di calce bianca e crepe, cementine in piccoli formati con decori a maiolica e interi scenari di pietra naturale, parti integranti di quel mediterranean style, ancora annoverato tra i principali trend dell'interior e outdoor design
Ad avvolgere il panorama non è solo un fascino innato esercitato attraverso i colori iconici di blu verde e rosso, ma il gusto per il consunto e le componenti strutturali non pretenziose. Il dettaglio sgangherato diventa allora quello da inseguire come vero e originale leitmotiv, tutto da assaporare e riportare in contesti abitativi moderni, come tratto distintivo eclettico. 

A Mediterranean style rooted and unmistakable, that every corner of the historic Eivissa exudes. Stubbornly in the continuos research of the impeccable, the landscape that affects the senses is this time made of white lime and cracks, cement tiles in small formats with majolica decorations and whole natural stone scenarios. 
To wrap the panorama is not only an innate fascination through the iconic colors of blue green and red, but also the taste for worn and not pretentious structural components. The ramshackle detail becomes the one to chase as the true and original leitmotiv, all to be savored and re-used into different and modern living areas, to emphasize as an eclectic hallmark. 

13.4.16

The Design corner: 7 must for home interior

The Design corner Dalani 7 must for home interior
The Design Corner:  1.Magis chair   2.Vitra Lounge Chair & ottoman Charles&Ray Eames   3.Pedrali lamp   4.Vitra Lcw Calf's skin Charles&Ray Eames   5.Fiam table   6.Zanotta clothes hangers   7.Vitra chair DSW by Eames

Possono new entry ed elementi senza tempo coesistere nello stesso ambito del lifestyle? Risposta più che affermativa: a brillare, ora e per sempre, tra le icone del design ci sono ancora loro, i must che per concept e forma hanno segnato intere generazioni di arredamento d'interni, affiancate da moderne rivisitazioni di complementi e mobili che a loro volta forgiano gli ambienti più attuali. 
In occasione della Milan Design Week, tra i tanti appuntamenti in programma per carpire succulenti novità e tendenze, approfittiamone per fare un tuffo nello speciale Design Corner proposto da Dalani, per comporre una wishlist interamente dedicata ai cult del settore, tutti da adocchiare e inserire nel nostro home interior. 
Dalle creazioni firmate Vitra, tra cui l'ormai evergreen Lounge Chair & Ottoman, nata nel '56 da Charles e Ray Eames, alla seduta scultorea Magis in profilato di alluminio, e ancora, dalla lampada a sospensione Pedrali dal sapore industrial e nell'intrigante color fumè trasparente, all'appendiabiti da terra in faggio Sciangai by Zanotta, premiato con il Compasso d'Oro nel '78.
Pronti, partenza, via! Quale imperdibile pezzo si addice di più ai vostri ambienti domestici?