30.8.11

The sweetness of a memory: vintage yellow dress


loving the scent of a vintage texture..

all vintage


Avete presente il sapore delle pagine di un libro antico, nel poutpurrì lasciato nell'armadio per profumare i capi o tra le pieghe di un vestito ritrovato in un vecchio baule in soffitta? Adoro il vintage anche per questo, perchè profuma di ricordi e di storie lontane che vengono alla mente solamente respirando o toccando quelle stoffe abbandonate. Tutto ciò che è antico, dimenticato e nascosto negli angoli più impensabili arriva sotto le mie mani e ne faccio subito tesoro, è un pò come fare shopping in casa propria. Adoro questo vestito da quando sono bambina e oggi posso finalmente sfoggiarlo con orgoglio. La parte che preferisco nel vintage è proprio il racconto che c'è dietro, quella distanza colma di avvenimenti che mi separa fisicamente e mentalmente da quel capo o accessorio trovato quasi per caso. Questo abito dal taglio bon ton, stretto in vita e largo nella gonna, è stato regalato a mia madre da una sua zia americana di Boston, mandato direttamente dagli States negli anni '60. Affascinante scoprire di avere origini meno nazionali di quello che sembra e fantasticare su cosa si celi dietro a quel cotone grezzo. Attualizzabile non solo per la fantasia floreale astratta e a pois dei risvolti e della gonna, ma anche per la tonalità del colore giallo, un senape opaco, colore must nelle collezioni di questo A/I 2011-2012, da abbinare perfettamente ad un pull oversize ecrù, neutro come in questo look, pochi accessori ma misurati, un orologio altrettanto vintage color cuoio e sandali dal tacco largo e basso e dalla palette color caramello. Il mood romantico è assicurato. Che ne pensate?
Buona giornata ragazzi:)



You know the flavor of the pages of an old book, poutpurrì left in the closet to scent the clothes or between the folds of a dress found in an old trunk in the attic? I love vintage for thisbecause of the scent of distant memories and stories that come to mind just by breathing or touching the cloth abandonedAll that is ancientforgotten and hidden in the most unthinkable corners comes under my hands and I make it a treasure is it to say: do shopping at home
I'v been loving this dress since I was a child and now I can finally show it off proudlyMy favorite part in the vintage is the really story behind it, full of events that separates me physically and mentally from that cloth or accessory found almost by chance.  This bon-ton dress, narrow waist and wide in the skirt, was given to my mother by an american aunt from Boston, sent directly from the States in the '60s. Fascinating to discover that you have less than the national origins of what appears and dream up about what lies behind that raw cotton.
Discounting is not just for polka dots and floral abstract print of the cuffs and the skirt, but also for the shades of yellow, a dull mustard, must color in the collections of this A / W 2011-2012, matched perfectly to a pull oversize ecruas in this neutral look, a few accessories, but measured, just as a vintage watch and caramel sandals. The romantic mood is guaranteed. What do you think?
Good day guys:)






all rights reserved Patchwork à Porter

29.8.11

News in my closet..autumn is coming

Hi darlings:)
Vi do il buongiorno con una piccola preview dello shopping pre- autunnale. Le showroom pullulano già di capi invernali, come resistere alla tentazione?

I give u a goodmorning with a little preview about pre-autumn shopping. Showrooms are already full of winter clothes so, how can you resist?


Dopo un'intera estate indossando shorts, leggeri maxidress, top e sandali, al primo sguardo mi sono innamorata di diverse proposte, e la wish list è già davvero chilometrica. Partiamo con un pellicciotto in capretto sintetico color panna. La pelliccia è un ever green su cui la maggiorparte degli stilisti si diverte a modificare i connotati di forme e colori lasciando la base invariata. Questo sarà l'inverno delle pellicce colorate, come ho scritto anche qui. Al momento però mi sono limitata al neutro in quanto se la pellicia colorata è sintetica rischia di scadere nel kitsch. Altro immancabile must nel guardaroba invernale è il luccichio, e ciò che ha colpito la mia attenzione è stata proprio una blusa morbida di Phillip Lim in jersey di seta nera lavorata con uno strato sottostante di pietre e perle color panna, accompagnato da un pull iridescente di Zara dal mood sportly-chic. T-shirt trasparente in pizzo sarà un altro punto di forza autunnale e boots alle caviglie in camoscio grigio. A presto il post riassuntivo dei colori must visti in passerella ma come avrete già potuto notare il grigio è uno di quelli. Il vostro shopping pre- autunnale come procede??
Passate una bella giornata ragazzi:)

After a long summer wearing shorts, top and sandals, I was in love with some autumnal clothes and the wish list is still long. First purchase is a synthetic fur kid. Fur is an ever green and this year we have seen in runway some colored fur, but for the moment I chose a simple white one because if it is synthetic, danger of becoming kitsch. An other must in the winter wardrobe is shining clothes so I chose a black soft blouse of Phillip Lim with a substrate of pearls and gold stones. After I was in love also with a Zara iridescent pull with a sportly-chic mood and a transparent lace t-shirt.
How is going on your shopping guys??
Stay tuned..:)



27.8.11

Bordeaux is the new red


wearing:

lace top: Imperial;
shorts: H&M;
brogues: Ovyé;
bag: Aldo






all rights reserved Patchwork à Porter

25.8.11

Must have A/W 2011-2012 - new prints

Hi guys!!
Ecco la seconda puntata dei must have visti in passerella per la prossima stagione fredda. La scorsa volta mi ero soffermata sui nuovi trend inclusi tagli, forme e design dei capi proposti durante i fashion show. Oggi dedicherò attenzione alle stampe maggiormente gettonate dalle Maison e dai brand. Alcuni motivi ripercorrono intere collezioni spaziando con varianti di dimensione e colore. Vediamo i più comuni:

Hi guys!!
Here the second part of the must have seen on the catwalk for this A/W 2011-2012. The last time I was focused on new trends including shapes, size, designs shown during fashion week. Today I'll devote more attention to popular prints on dresses, trousers and t-shirt. Let's see the most common:

flowers
Iceberg, Kenzo, Karen Walker, Lena Hoschek

Ancora una volta i protagonisti indiscussi sono gli elementi naturali: fiori, farfalle, stelle, animali, miscellanea di elementi paesaggistici si stampano su morbidi pull, tuniche e vestiti per un look hippie chic e bon ton.


lettering
Betsey Johnson, D&G, The Rodnick Band, Jeremy Scott

Scegliamo la scritta che più ci addice e indossiamola, meglio ancora se si tratta di intere frasi o discorsi in lungo e in largo su maxi dress come nella proposta D&G in cui uno scoppio di sproloqui invade tutta la collezione, oppure sottoforma di header di packaging visto da Jeremy Scot. Il fenomeno "bla-bla" impazza letteralmente sui capi più street e easy.


patchwork
Charles Anastase; Central Saint Martins, Jen Kao, Les Chiffoniers

Pezzi, stralci, tessere e macchie. Le passerelle interpretano il patchwork come collage di parti dismesse a taglio vivo, asimmetriche e con differenti colori per un mood "arlecchino" e giocosi.


tartan
ADAM, Ashish, DAKS, DSquared2

Persevera la stampa tartan in qualsiasi tonalità, dal twist country per DSquared2, glamour e luccicante per Ashish e casual-chic per ADAM. Blu e rosso sono le varianti cromatiche più utilizzate.


abstract
Duro Olowu, Erdem, Lela Rose, Louise Gray

Forme geometriche, motivi optical e figure non identificate, i vestiti si tingono di astratto in diverse varianti di colore e stampa.


Stay tuned with the last episode: colors!
see u soon guys!!:)







all rights reserved Patchwork à Porter

23.8.11

Pop and letters



daily details...
DKNY scarf, H&M black cardigan; vintage pink tennis.





see u soon guys:)



all rights reserved Patchwork à Porter

22.8.11

In their..shoes

dreaming USA..


charme is not water..


style details..




Hi fashion guys!!
Come avete trascorso il week-end?E' giù lunedì e l'estate è agli sgoccioli anche se dalla temperatura non si direbbe affatto!Riguardando diversi album ho ripescato alcune foto che trovo interessanti, scattate in occasioni diverse. USA mood durante uno style lab al Fashion Camp, ricordate l'evento milanese a cui ho partecipato a Giugno?In netto contrasto con il secondo quadro dal gusto bon ton e lady like: Chloè dai tocchi cromatici dorati abbinata a sandali Miu Miu in vernice color senape, immortalati durante una pausa relax tra una conference ed un'altra. Ed ecco che spuntano piume ed inserti di pizzo e tulle da boots in camoscio e sandali vintage color cuoio prima di assistere alle sfilate dei new up coming designers durante la scorsa MFW. Che si tratti di ballerine ultraflats, polacchini o tacchi alti, le scarpe sono protagoniste assolute di un outfit e molte volte potremmo partire proprio da lì per crearlo. Vivono di vita propria e sono il motore che catalizza il twist di un look. In questo caso è ideale dire "in their shoes"...

Hi fashion guys!!
How did you spend your week-end?Looking past photo albums I'v found some interesting pics taken in different occasion. USA mood during a Fashion Camp style lab: do you remember the event in Milan in June?
Absolutely in contrast with the second bon-ton mood made by a gold Chloè and a pair of lady-like Miu Miu sandals. And behold, that sprout feathers and lace into beige boots and vintage gladiators before seeing the new up coming designer's fashion show during the last MFW. Whether it be ultraflat ballerinas, brogues or high heels, shoes are the most important item into an outfit so sometimes we could start from there to create the look!It is the case to say "in their shoes"..










stay tuned for tomorrow post :)




all rights reserved Patchwork à Porter

20.8.11

Saturday items: brown and cream



wearing:

vintage shirt;
long skirt: Zara;
necklace, satchel: H&M;

book: Alexander McQueen from "A savage beauty" MET-NY






Have a nice week-end guys!!





all rights reserved Patchwork à Porter

19.8.11

Tribal twist


wearing:

caftano: H&M;
pleated skirt: Zara;
sandals: Bata;
necklace: Bijoux Brigitte.








all rights reserved Patchwork à Porter

17.8.11

Must have A/W 2011-2012 - new trend

Hi fashion girls!
Ed ecco che tra mille capi, colori, forme e accessori sbucano i nuovi diktat della stagione entrante A/I 2011-2012. Da oggi dedicherò qualche appuntamento ai must have invernali dividendoli in trend, stampe e colori. 
Cominciamo con le nuove tendenze più ricorrenti viste in passerella:

And now, between thousands clothes, colors, shapes and accessories, emerge new diktat of the coming season A/W 2011-2012. From Today, I'll dedicate some appointments to dividing them into trends, prints and colors.
Let's start with new trend seen during fashion show:


collars
             Julien Fournié, Phillip Lim, Just Cavalli, Moschino

Stampati, in rilievo, applicati e allacciati. Che si tratti di camicie, bluse, vestiti o cappotti, che si tratti di pizzo, cotone, seta o organza, un dettaglio da tenere d'occhio, o meglio "al collo", è decisamente il colletto. Perfetto per aggiungere un twist impeccabile ad un look semplice.


colored fur
             Giorgio ArmaniAlexandre Vauthier, Bottega VenetaGucci

Se la pelliccia continua ad essere un must di stagione, sia per comodità sia per glamour, quest'inverno più che mai sarà colorata. In tutte le varianti di tessuto e forma, in particolare su bomber corti e soffici, il colore impazza anche sui look più sofisticati.


oversize
Celine, Hermes, Maison Martin Margiela, Missoni

Maxi dress dai tessuti leggeri si stagliano sotto a cappotti di panno che toccano le caviglie. I colori dell'oversize sono sobri ed eleganti come le forme che li accolgono. L'ispirazione deriva dal design del kimono , in abbinamento con sovrapposizioni di bluse e maxi cardigan. Non preoccupiamoci dell'effetto "over", se abbinato bene risulterà molto femminile e chic.


transparency
Pierre Ancy, TEKO, Hakaan, Christian Siriano



Le passerelle ci propongono trasparenze palesi, audaci e coraggiose, che si tratti di bluse di seta o gonne a pantalone. Per rimanere nel trend senza esporci troppo possiamo optare per maniche trasparenti o piccoli spazi tra la texture di maglie e camicie, mentre per quanto riguarda dalla vita in giù, possiamo azzardare una trasparenza più netta con gonne a pantaloni dall'allure romantico e sensuale come nella proposta di Christian Siriano.



naked belly
Cooperative Designs, Pierre Ancy, Tim Hamilton, Betsey Johnson

La parola chiave è scoprirsi. Ecco che fa capolino da corti pull o camicie dal taglio asimmetrico, un lembo di pancia nuda. Cooperative Designs e Betsey Johnson fanno dell'ombelico il protagonista assoluto del look, tuttavia per una mise più chic senza rinunciare al trend possiamo scegliere pantaloni a vita alta e gonne morbide a tubo per dare un mood più rigoroso e sobrio, lasciando scoperta solamente una striscia di pelle.


shining
Christopher Raeburn, Ilaria Nistri, Krizia, Lever Couture

Macro paillettes ed effetto shining sono un vero must della prossima stagione. L'ispirazione futurista si traduce in tessuti tecnici brillanti, ancora meglio su tagli geometrici e netti. Argento e oro sono i colori ricorrenti. Krizia propone il silver sull'oversize ma noi possiamo optare per semplici bluse o dettagli shining all'interno dell'outfit.


strong design
Junya Watanabe, Louis Vuitton, Mary Katrantzou, Philosophy

La forma rigorosa prende il sopravvento. I fianchi, le spalle e la vita vengono esasperati come nel cliché dell'educatrice. Grunge in pelle nera per Junya Watanabe e bon ton color pastello per Alberta Ferretti. le linee si plasmano e diventano strong come insegna la tradizione McQueen.


boyish
Haute, Narciso Rodriguez, Perret Schaad, Sportmax

Un tema ricorrente nelle proposte degli ultimi anni è indubbiamente il boyfriend look. Maxi cappotti, pantaloni a vita alta extra long, gilet doppiopetto, camicie oversize e bluse squadrate, il tutto abbinato a boots rigorosamente alti. Gli accostamenti sono essenziali, puliti, maschili. Concesso qualche accenno di colore come vediamo da Sportmax.



Nei prossimi giorni parlerò di stampe e colori, stay tuned:)

During next days I'll speak about prints and colors..stay tuned:)





all rights reserved Patchwork à Porter

16.8.11

Soft color and Portobello's memories



the vintage detail: clock necklace from Portobello, London


wearing:

green mint shorts and brogues: Zara;
shirt: Sisley;
vintage lace cardigan, vintage sun glasses;
no brand foulard, original Panama hat;
clock necklace: friends gift from Portobello vintage market- London




Stay tuned guys!!





all rights riserved Patchwork à Porter
thanks to: Annalisa, Elena, Giulia, Laura, Stefania

11.8.11

Oversize and extra-long: yes we can!



daily details..


wearing:

maxi dress, pochette: Zara;
vintage oversize shirt;
ultraflat sandals: Palazzo Bruciato;
Tiffany's & Co necklace, vintage watch.




Hi darlings!
Come procede la mattinata? Oggi vi propongo un look semplice composto da pochi capi ma "misurati" nello stile minimal che preferisco in assoluto e dal mood decisamente romantico. Blusa oversize vintage in seta color ghiaccio e maxi dress Zara blu navy con allacciatura in vita. Apparentemente due capi oversize potrebbero risultare discordanti, in realtà se i tessuti sono morbidi o leggeri come la seta in questo caso, il risultato sarà molto femminile. Non vi preoccupate delle forme geometriche e squadrate, saranno un grande punto di forza anche nei trend invernali. Il maxi dress perdurerà ancora per molto, anche nella stagione più fredda abbinato ad un cappotto extra long e boots ultraflat. Ma di questo parlerò nei prossimi giorni facendo una revisione delle prossime tendenze A/I. Cosa ne pensate dell'accostamento?

Hi darlings!
How is your morning going on??Today I propose u a simple outfit made by few elements but "measured" in my favorite minimal style's diktat and the mood is definitely romantic!Oversize vintage blouse, ice color, with a Zara blue navy maxi-dress. Apparently two oversize things could seems inconsistent but in reality, if the fabrics are soft and light, like silk in this case, the result will be very feminine. Don't worry about geometric shapes because this it will be a great trend in the new coming A/W season! What do you think about this combination?


Un'ultima cosa: sto partecipando al contest Maggie, avrei piacere di ricevere un vostro voto, cliccando "mi piace" sotto l'articolo di questo link:


grazie ragazziii:):)




The last thing: I'm participating at Maggie's contest and I'd be very happy if you can vote me with a "like" under the article at this link:



thanks guys!:):)





see u soon:)



all rigths reserved Patchwork à Porter

9.8.11

Trend street style from MFW - June 2011

White showroom

Trussardi fashion show

Ferragamo fashion show






all rights reserved Patchwork à Porter/White showroom