Dopo la "Wanderlust" la maschera viso: 10 prodotti anti-stress da provare

prodotti beauty per viso

Un weekend fuoriporta per mari e monti, un glamping o un’escursione ad alta quota, una mondana toccata e fuga su isole da sogno rincorrendo la movida o trasferte all’avventura per veri backpacker.  
In qualsiasi modo scegliamo di arricchire la nostra quotidianità, giungeremo sempre ad un’amara conclusione: se la mente risulta positivamente influenzata dal nostro spasmodico girare in lungo e in largo per il globo, non potremmo dire altrettanto del corpo, o meglio, di quelle parti che assorbono come spugne tutto lo stress da ritardo dei voli, code in autostrada e temporali improvvisi in luoghi esotici. 

La sindrome da Wanderlust ci sta infatti (piacevolmente) consumando, mettendo a dura prova la nostra resistenza fisica, ma soprattutto ko la nostra pelle. Tra occhiaie, poca tonicità e una continua esposizione al sole, diventa allora necessario correre – e in fretta! – ai ripari. Come? Scegliendo ad esempio i giusti prodotti per una maschera al viso e dedicando almeno una sera a settimana a questa coccola ultra rigenerante. Per ottenere risultati ancor più efficaci non possiamo dimenticare nemmeno gli esfolianti: alleati potentissimi, e a volte addirittura miracolosi, da introdurre regolarmente nella nostra routine cosmetica

Prima di partire per le vacanze o proseguirle beatamente, facciamo dunque un piccolo recap individuando 10  proposte beauty interessanti da valutare a seconda della propria tipologia di incarnato, e perché no, da tenere sempre a pronta presa in vista di emergenze post-weekend! 


Prodotti Esfolianti per viso

Per una pelle uniforme e più radiosa, partiamo dall’esfoliante viso illuminante con microparticelle di pietra pomice vulcanicaBlu Mediterraneo Italian Resort” Acqua di Parma (1), e dalla variante di Athena’s (2), a base di olio e granuli di Argan.
A seguire, due alternative per pelli miste e grasse: l’"Ahura Peeling Mandelico" (3), un gel esfoliante enzimatico derivato dalla mandorla amara che contiene acido mandelico e succo di aloe, e il gel Collistar (4) sebo equilibrante oil-free con vitamine F e B6.
Per la wishlist delle più sensibili, invece, il delicato gommage Avène (5) con microsfere di polietilene e cera di jojoba.

Prodotti per Maschera al viso
Dopo aver “preparato” la pelle, possiamo rincarare la dose con una vera infusione di benessere. Dalla maschera “Lancome Energie De Vie Nuit” (1) che agisce durante la notte e punta sugli estratti naturali di Bacche di Goji, Melissa e Genziana, al concentrato rivitalizzante “La Prairie Cellular Hydralift Firming” (2) per pelli disidratate. 
Sul fronte pori, invece,Biotherm PUREFECT SKIN 2 in 1” (3) che unisce l’estratto di Argilla bianca all’Alga Fossile, e la maschera “Clinique Pore Refining Solutions Charcoal” (4), con polvere di carbone in grado di far riaffiorare le impurità e un mix di argille minerali naturali che assorbe l’oleosità in eccesso. Dulcis in fundo, la maschera Sisley (5) ai fiori di tiglio, una chicca dal potere lenitivo e distensivo per eliminare i tanto odiati e antiestetici segni della stanchezza.

Voi quale beauty-routine adottate post-Wanderlust?

Sabrina T.

Italian fashion and design lover, globe trotter and web editor full time. Leave me your feedback and keep in touch!

3 commenti:

Instagram