About


Un intento da perseguire, un'emozione da regalare, una notizia da condividere, il piacere dell'opinion sharing, ricevere un feedback e scambiarsi pensieri disimpegnati, trattando di trend, lifestyle, eventi o più semplicemente di noi stessi, perchè avvertiamo il bisogno di raccontarci e forgiare insieme un brainstorming concitato di idee e sensazioni, sentendoci parte di un tutto democratico, libero e pronto ad ascoltarci. 
A volte spietato e indolente, altre volte comprensivo e magnanimo, il web ci raccoglie, ci unisce, crea sintonie ed elimina distanze in un contatto sincero tra identità, anime e interessi che si fanno largo tra milioni di voci: questo è il lato sano che amo e quoto della comunicazione virtuale, la sua faccia informale, scanzonata e opinabile che incentiva l'interazione tra utenti, consumatori e appassionati del genere.

Patchwork à Porter nasce nel Gennaio 2011 come culmine di un’instancabile attività di scrittura creativa su carta e pc, curato e aggiornato costantemente per mescolare parole, fotografia e stili, rendendoli appunto a portata di mano. Una nicchia sincera a riparo dal lato prosaico di una vita sempre di corsa, uno spazio estemporaneo e romantico in cui scambiarsi pareri e lasciarsi ispirare. 
Tra Fashion e Design week, articoli, progetti, interviste e nuove avventure, rimanere "sul pezzo" indossando i panni di inguaribile sognatrice è una dolce abitudine a cui non posso rinunciare. 
Emiliana d’origine e globe trotter d’adozione, respirando gli anni ‘90 sono cresciuta a pane e scrittura, moda e lettura. Laureata in Comunicazione e Marketing, attualmente Editor online e offline, blogger, digital specialist, curiosa e multitasking. Ho fatto del web il mio habitat naturale e di viaggi, vintage e scatti un’insana passione da coltivare. 
Mi trovate qui, o in continua avanscoperta per immortalare angoli di mondo, ascoltare storie e assorbire ispirazione. 

An intent to pursue, give an emotion, a story to share, the pleasure of sharing opinions, receiving feedback and exchange disengaged thoughts, treating trend, lifestyle, events or just talking about ourselves, because we feel the need to tell and forge together a brainstorming of ideas.
Sometimes ruthless and indolent, sometimes sympathetic and magnanimous, the web gathers us, unites us, creates harmonies and eliminates distances: this is the healthy side that I love of virtual communication, its  informal face, easygoing and questionable too that encourages interaction between users, consumers and fans.
Patchwork à Porter was founded in January 2011 as the culmination of a relentless activity of creative writing on paper and PC, edited and updated constantly to mix words, photography and styles, making them just "at hand". A sincere niche to shelter from the prosaic side of a life on the run, an extemporaneous and romantic space in which exchanging opinions and be inspired. 
Between Fashion and Design week, articles, projects, interviews and new adventures, being "on track" wearing the clothes of incurable dreamer is a sweet habit that I cannot give up. Made in Italy and globe trotter raised, breathing 90's writing, fashion and reading were my bread and butter. Graduated in Communication and Marketing, currently online and offline Editor, blogger, digital specialist, curious and multitasking. The web's my natural habitat and travel, vintage and shots my insane passion to cultivate. 
You can find me here, or anywhere else to capture crazy world corners, listen to stories and absorb inspiration.